L’India è uno dei più grandi produttori di latte, frutta e verdura al mondo, prodotti che esporta nel Sud Est asiatico.

Purtroppo il paese possiede una ridotta capacità di trasformazione e conservazione di questi prodotti, e quindi, ha bisogno di effettuare grandi investimenti nel campo delle infrastrutture connesse alla catena del freddo e agli impianti di trasformazione alimentare.

Ed è proprio in questo settore che si aprono tantissime opportunità per le aziende italiane, che sono leader mondiali nella produzione di macchinari per la conservazione e trasformazione dei prodotti agro-alimentari di cui l’India ha tanto bisogno.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *